1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Calcio – Posticipo Serie A. Roma batte Milan 4a2

Erik Lamela (20 anni) - Due gol nel 4-2 della Roma contro il Milan

Nel cinepanettone del 1994, Cristian De Sica e Massimo Boldi si fronteggiavano a colpi di slogan e sfottò nella sfida tra Roma batte Mediolanum. Dopo diciotto anni, si è ripetuta la sfida natalizia De Sica-Zeman ha battuta la squadra di Boldi-Allegri per quattro a due.

Prima dell’ultima gara di serie a per l’anno solare 2012, Daniele De Rossi è stato premiato dal presidente della Roma, James Pallotta e dal d,g. Franco Baldini, per la sua gara numero 400 con la maglia giallorossa.

Pronti via e prima occasione per la Roma: Lamela parte in contropiede, serve Osvaldo che al limite dell’area conclude ma trova Amelia pronto ad intervenire. Dal calcio d’angolo arriva il vantaggio romanista, Burdisso salta più in alto di tutto e per la Roma è uno a zero.

Occasione milanista con El Sharaawy che prova a sorprendere Goicoechea con un tocco sotto ma il portiere è attanto. Roma ancora in avanti, minuto numero 23 Totti dalla sinistra, crossa in mezzo, Osvaldo colpisce di testa e il raddoppio romanista è servito.

Riparte il Milan ma De Sciglio perde palla, la sfera arriva a Bradley che serve De Rossi che con una perfetta verticalizzazione serve Lamela che batte Amelia per la terza volta.

Secondo tempo subito di marca romanista: Balzaretti crossa e al centro c’è Lamela che sigla il 4-0.

I colpitori di testa romanisti hanno portato a casa tre reti.

Reazione milanista con la conclusione di Robinho, il colpo di testa di Boateng sul quale il numero uno della Roma è attento. Fallo di mano, secondo giallo ed espulsione per Marquinhos.

Il Milan cerca di riprendere fiato. Muntari conclude da fuori area, Goicoechea non trattiene, sulla sfera si fionda Pazzini che viene atterrato dal portiere della Roma. Calcio di rigore trasformato dallo stesso numero 11 del Milan. 4 a 1.

Ultimi minuti ancora di marca milanista con il cross di El Sharaawy, il colpo di testa di Pazzini deviato da Pazzini, Bojan raccoglie il tapin e sigla il gol dell’ex. Sfida che si conclude sul 4a2 per i giallorossi.

Con i tre punti natalizi, la Roma si porta al sesto posto con 32 punti, prima del Milan che scende a -5 dalla squadra di Zeman. Si ritorna in campo il 6 gennaio: il Milan a San Siro contro il Siena, la Roma in posticipo al San Paolo di Napoli contro i partenopei.

Chissà se la befana a Zeman e Allegri porterà le caramelle, il carbone o qualche rinforzo per la squadra.

Andrea Matta

One Response to Calcio – Posticipo Serie A. Roma batte Milan 4a2

  1. stefano scrive:

    Tanta roba la Roma..ieri mi è bastato vedere il primo tempo: 3-0 dopo mezz’ora,con Totti che faceva l’ala e sembrava ringiovanito di 4-5 anni. So che il Milan sta cercando di vendere Robinho e probabilmente darà in prestito Pato a una squadra brasiliana fino a Giugno. Rossoneri in crescita ma la Roma di ieri era troppo forte e ben messa in campo, calcio spettacolare. Complimenti per l’articolo, penso che a fine stagione la Roma arriverà tra le prime 3 e tornerà in Champions poichè ora che Zeman ha sistemato la difesa farà molti buoni risultati. Ciao e buone feste complimenti ancora per l’articolo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>