1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Calcio – Serie A, diciottesima giornata: Lazio, Fiorentina e Napoli formato trasferta

95361

Dopo la Juve il vuoto. Dopo il vuoto la bagarre. Sono queste le indicazioni che ci derivano dal diciottesimo turno del campionato di A. Fiorentina, Lazio e Napoli vincono in trasferta: i biancocelesti superano l’Inter, i viola l’agguantano e il Napoli si porta ad una sola lunghezza dai nerazzurri (in virtù dei 2 punti di penalità comminati alla società azzurra). Vincono anche il Parma a Bologna ed il Torino col Chievo, pari tra Atalanta ed Udinese.

ATALANTA 1 – UDINESE 1

Partita povera di emozioni all’Atleti azzurri d’Italia. Le due squadre sembrano accontentarsi di un pari che però non accontenta gli amanti del bel calcio. Passa in vantaggio l’Udinese con il ritrovato Muriel servito in area da Pasquale, pareggia l’Atalanta con Denis dal dischetto. Poi più nulla, dritti fino alla seconda frazione e, a seguire, al fischio finale. Un punto per uno non fa male a nessuno.

BOLOGNA 1 – PARMA 2

Parma corsaro al Dall’Ara, il Bologna cade in casa dopo la doppia vittoria in casa del Napoli. Dopo un primo tempo avaro di emozioni gli uomini di Pioli passano in vantaggio con Sorensen. I rossoblu lasciano molti spazi al Parma e Valdes li punisce per il gol del pari. Sansone con una girata porta in vantaggio gli ospiti che reggono l’urto dell’assalto finale dei padroni di casa, si difendono bene, rischiano il terzo gol in ripartenza e portano a casa tre punti preziosissimi ottenuti su un campo difficile.

PALERMO 0 – FIORENTINA 3

La Fiorentina dilaga al Barbera: prestazione vincente e convincente della squadra di Montella che si impone in casa del Palermo per tre reti a zero. Una doppietta di Jovetic (uno su rigore) ed un tiro dal dischetto trasformato da Rodriguez regalano i tre punti ai Viola che in classifica raggiungono l’Inter al terzo posto. A fine partita i rosanero chiedono scusa ai tifosi per la pessima prestazione offerta fra le mura amiche.

SAMPDORIA 0 – LAZIO 1

Più equilibrata la partita del Marassi. La Lazio passa ma la nuova Samp di Delio Rossi non demerita affatto. Petkovic alla vigilia aveva chiesto i tre punti in trasferta per essere competitivi al vertice della classifica: è Hernanes a regalarglieli con un destro deviato che supera Romero. I padroni di casa reagiscono e nella ripresa hanno buone occasioni con Icardi ed Eder ma il risultato non si smuove: 0-1 e Lazio che si porta al secondo posto in classifica.

SIENA 0 – NAPOLI 2

Partita atavica, il Napoli la sblocca nel finale grazie alle reti di Maggio e Cavani (su rigore). Entrambe le squadre hanno creato poco per tutti i novanta minuti, passivo severo per i senesi ma bottino pieno per il Napoli: l’ideale per rifiatare dopo le ultime sconfitte ed i due punti di penalità inflitti agli azzurri ad inizio settimana.

TORINO 2 – CHIEVO VERONA 0

Il Torino doma il Chievo: 2-0 per i granata il risultato finale. Dopo il pacco-regalo di Sardo che con un autogol confeziona l’uno a zero, i granata trovano il raddoppio con Gazzi. Torna alla vittoria la squadra di Ventura dopo sei giornate, i clivensi invece non perdevano da sette turni (ultima sconfitta contro il Milan). Ospiti opachi e sottotono, padroni di casa determinati anche dopo il raddoppio a riassaporare il gusto dei tre punti.

Luca Fattore

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>