1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Calcio – Stop del Milan: solo pari a Genova

AC Milan v US Citta di Palermo  - Serie A

Nel posticipo che chiudeva la giornata di oggi Sampdoria e Milan hanno concluso sullo 0-0. I rossoneri si sono presentati al Ferraris con un 4-3-1-2 che ha visto l’impiego di Ambrosini, Montolivo e Boateng dietro a Niang, leggermente spostato sulla fascia, in appoggio a Bojian ed El Sharaawy. Nonostante lo schieramento particolarmente offensivo dei rossoneri, la partita ha visto la Samp mettere in apprensione più volte la difesa del Milan: Abbiati è stato senza dubbio il protagonista del match e ha salvato il Milan in più occasioni. I doriani si sono presentati in campo con un 3-1-4-2 che ha visto Palombo giocare davanti alla difesa, un centrocampo composto da Obiang e Poli con Estigarribia e Kristicic sulle fasce e il duo d’attacco composto dalla coppia Icardi- Eder.

La Samp parte forte e già al 6’ Abbiati deve compiere una prodezza deviando una sventola di De Silvestri da fuori area. Poco dopo è il Milan andare vicino al gol con una grande parata del portiere Romero su una deviazione di Boateng; al 18’ dormita difensiva dei rossoneri, ma Icardi non ne approfitta e sciupa una grande occasione da gol. Pochi minuti dopo devono lasciare il campo il rossonero El Sharaawy che cede il posto a Robinho e il sampdoriano Estigarribia che viene sostituito da Soriano. La Sampdoria continua a fare la partita e si va al riposo sullo 0-0 grazie ad un super Abbiati. Un secondo tempo avaro di emozioni vede due occasioni per parte: se il Milan sfiora il vantaggio con Boateng e Niang, la Samp mette continuamente in apprensione i rossoneri con Icardi. Il possesso palla del Milan è sterile contro una Samp ben organizzata che concede pochi spazi e dimostra di essere in crescita: la vittoria contro la Juve non è stata dunque un episodio isolato.

Si va ai titoli di coda con un pari che sembra stare stretto alla Samp: senza un Abbiati in così grande spolvero e con più concretezza in avanti i doriani avrebbero potuto prendere l’intera posta in gioco. Si chiude dunque con uno zero a zero che porta il Milan al settimo posto a quota 31 punti e la Samp a quota 21 in 15ma posizione: i rossoneri sono sempre più lontani dal terzo posto che dista ora nove punti, mentre i doriani continuano a occupare una posizione di classifica poco  tranquilla, tuttavia hanno dimostrato importanti progressi nelle ultime partite e la cura Iachini sembra funzionare.

Stefano Tonzig

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>