1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Calcio – Coppa Italia: l’Inter suda e vince contro un gran Bologna

Italy Soccer Italian Cup

Non bastano i 90′ ad una partita già “diesel” di per sé. Quando il match sembra ormai diretto verso i calci di rigore ci pensa Ranocchia a regalare la qualificazione ad un’Inter che aveva sciupato un prezioso doppio vantaggio. Partiamo con ordine. E’ vero, a San Siro ci sono pochi spettatori ma vale la pena dire che i pochi che ci sono rendono calore a questa fredda serata ed onorano l’impegno nella Coppa nazionale. Il match stenta a decollare, troppo possesso palla e poche occasioni fino a quando Guarin al 34′ non lancia un tracciante che si infila dritto all’angolino alla sinistra di Agliardi. Il Bologna tenta di rientrare in partita ma trova un ottimo Handanovic che con un paio di interventi ribadisce a tutta Italia di essere attualmente fra i migliori in circolazione nel suo ruolo. Scivola via così anche la seconda frazione fino a quando Palacio non decide di mettere il “sigillo” sulla partita: Juan rinvia dalla difesa fra le proteste ospiti (la palla sembrava uscita ma, in realtà, non è fuori del tutto), el trenza si fa metà campo in solitaria e trafigge l’estremo difensore bolognese con un tiro a giro chirurgico. Sembra fatta ma gli ultimi dieci minuti sono da thriller: la grinta di Perez guida la riscossa rossoblu, una punizione di Diamanti accorcia il risultato. Gabbiadini firma il 2-2 con un tap-in favorito da un intervento (l’unico della serata a onor del vero) disastroso di Jonathan. Si va ai supplementari. Nerazzurri sulle gambe, gli ospiti che dopo la rimonta hanno fatto il pieno di fiducia ora vedono la storica qualificazione in semifinale ad un passo. La squadra di Pioli cerca di evitare la lotteria di rigori ma si imbatte ancora una volta in Handanovic, i ragazzi di Stramaccioni si risvegliano nel finale: galoppata di Zanetti che va al tiro e trova prima Agliardi poi il palo a negargli la gioia del gol. Al 120′, preciso come un orologio svizzero, stacca più in alto di tutti l’eroe di serata: Andrea Ranocchia di testa da calcio d’angolo supera portiere e difesa bolognese e sigla così il 3-2 finale dopo aver rischiato un beffardo autogol, allo stesso modo, dall’altro lato del campo. L’Inter raggiunge in semifinale Lazio e Juventus ed aspetta di conoscere la sfidante che verrà fuori da Fiorentina-Roma di questa sera. Bologna che esce con onore dal torneo dopo aver eliminato il Napoli ed aver dato filo da torcere ai nerazzurri al Meazza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>