1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Pole position di Marc Marquez a Brno, poi Lorenzo e Iannone. Rossi sesto rallentato da Marquez

0 Flares Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×

Una qualifica apparentemente già scritta si è conclusa con una sorpresa. Se Jorge Lorenzo aveva mostrato di avere l’asso nella manica in grado di issarlo sulla pole position, Marc Marquez gli ha risposto con un giro pazzo e ai limiti del regolamento ma estremamente efficace.

In scia a Valentino Rossi e Pol Espargaro, il pilota in sella alla Honda ufficiale è riuscito nell’impresa di seguire e di sfruttare i riferimenti dell’italiano, per poi superarlo e concludendo il giro con una manovra a dir poco pericolosa ma formidabile.

Jorge Lorenzo, che sembrava avere margine per lasciare le briciole agli avversari è stato battuto di ben due decimi dal proprio connazionale. Nonostante questo quello più a posto per la gara di domani sembrerebbe essere proprio il maiorchino, a patto che il maltempo non rovini i piani dell’alfiere della Yamaha.

Terzo uno strepitoso Andrea Iannone, che insieme a Lorenzo, Marquez e Rossi sembra avere un passo per lottare quantomeno per il podio. Come detto solo sesto Valentino che intruppato nel traffico e vittima di una manovra -reiterata- di Marquez, ha visto più di un’ostacolo sul suo cammino, perdendo entrambe le possibilità di miglioramento nel secondo run con gomma più soffice.

Da segnalare un vispissimo Barbera in quarta posizione seguito dall’ottimo Espargaro con la prima delle Suzuki. Dovizioso poco più attardato scatterà dalla terza fila, al fianco di Maverick Vinales. Le previsioni per domani sono abbastanza incerte e l’acqua dovrebbe cessare proprio verso le 14, con la prospettiva di vedere ancora una volta una gara flag to flag. Auspicando che ciò non avvenga, per ovvi motivi di spettacolo, quello più in palla sembrerebbe essere proprio Jorge Lorenzo, titolare di una super prestazione lo scorso anno.

CLASSIFICA

POS. NUM. PILOTA NAZIONE TEAM MOTO KM/H DATA E ORA DISTANZA 1PREV./ST
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 309.8 1’54.596
2 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 308.9 1’54.849 0.253 / 0.253
3 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 312.4 1’55.227 0.631 / 0.378
4 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.1 1’55.324 0.728 / 0.097
5 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 308.3 1’55.437 0.841 / 0.113
6 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 308.0 1’55.509 0.913 / 0.072
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 309.8 1’55.748 1.152 / 0.239
8 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 307.7 1’55.787 1.191 / 0.039
9 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 310.7 1’55.841 1.245 / 0.054
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 306.7 1’55.930 1.334 / 0.089
11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 305.4 1’56.115 1.519 / 0.185
12 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 308.7 1’56.522 1.926 / 0.407
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×
Jacopo Leopardi

Jacopo Leopardi

Jacopo Leopardi, riminese e studente in Ingegneria dell'Autoveicolo presso il Politecnico di Torino. Sono un grande appassionato di motori, seguo la MotoGP da anni e adoro scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *