1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Rugby WC 2015 – I Maestri scrivono la Storia

0 Flares Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×

E’ stata una finale mai in discussione, quella che ha visto scrivere una pagina importante di storia da parte degli “All Blacks” che riescono ad essere la prima nazione a reggiungere quota 3 World Cup vinte, di cui 2 consecutive, altra cosa che nessuno era mai riuscito a fare.

Finale che è stata in equilibrio solo nei primi 13′ sul 3-3, anche se di fatto nel gioco già sembrava ben indirizzata. All Blacks molto concentrati che si producono in un primo tempo da favola: mai due azioni uguali, passaggi rapidi, palle recuperate ed errori ridotti al minimo che portano, grazie alla meta di Skudder ed alla precisione di Carter, il punteggio sul 16-3 al primo break. Nemmeno il tempo di rientrare in campo che Ma’a Nonu mette la vittoria in ghiaccio con la meta del 21-3 (non trasformata dall’unico errore di Carter). I neozelandesi si rilassano forse un po’ troppo, Ben Smith è poco lucido e si conquista il giallo che permette ai Wallabies rientrano subito in gara e quasi impattare il punteggio con le mete di Pockock e Kurindrani.

Poco male per gli All Blacks che, seppur il parziale dica altro, non appaiono in difficoltà, sicuri dei loro mezzi. Soprattutto sono sicuri dell’esperienza del loro mediano d’apertura Dan Carter, vero e proprio leader in campo, che al 69′ decide di chiudere la partita con un colpo da AUTENTICO FENOMENO. Drop da oltre 50 metri che coglie di sorpresa tutti, persino il pubblico che per un attimo resta in un silenzio surreale. Maestri neozelandesi nuovamente avanti che riescono  chiudere definitivamente i giochi con, al 74′ e al 78′, un altro calcio di Carter e la meta in campo aperto di Barrett che portano il punteggio della finale sul 34-17.

La storia è quindi stata scritta e, vista la forza disarmante mostrata in questo torneo, sembra che questa fantastica nazionale, che non perde occasione di rendere omaggio alle proprie origini attraversa la famigerata “Aka”, sia destinata a scrivere ancora molte altre pagine di storia in questo bellissimo sport.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×

Un pensiero riguardo “Rugby WC 2015 – I Maestri scrivono la Storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *