1bet Sport Welcome Bonus
Cbet Sport Welcome Bonus

Un’Italia da Conte

0 Flares Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×

Per l’Europeo 2016 tutti o quasi la davano per spacciata, invece, l’Italia di Conte ha sbalordito tutti, aumentando così le aspettative.
Nella fase a gironi gli azzurri nel gruppo E hanno conquistato il primo posto con 6 punti, vincendo la prima partita 2-0 con un gran Belgio, la seconda con la Svezia per 1-0 e perdendo poi con l’Irlanda 0-1, con un risultato di 3 gol fatti e 1 gol subito.
La cosa che più ha entusiasmato sono stati gli ottavi perché all’Italia è capitata la Spagna, nonostante ciò gli azzurri non si sono fatti intimidire anzi hanno reagito da veri e propri guerrieri, impressionando anche noi tifosi.
La storia della divisa bianca degli iberici si è ripetuta e questa volta sono stati sconfitti per 2-0.
Ora ai quarti di finale si giocherà contro la Germania, sabato 2 luglio alle ore 21,00 allo stadio Matmut Atlantique, campione del mondo in carica, anche i tedeschi nella fase a gironi nel gruppo C sono arrivati primi ma con 7 punti, vincendo la prima partita con l’Ucraina per 2-0, pareggiando poi con la Polonia per 0-0 e infine la vittoria contro l’Irlanda del Nord per 0-1, con un risultato di 3 gol fatti.
La Germania è la squadra con la miglior difesa, infatti, non ha ancora preso gol in Francia, contando anche la finale del Maracanà diventano cinque le partite consecutive all’asciutto per Neuer, nei tornei.
Il tecnico tedesco Joachim Löw confrontando le due difese ha dichiarato: “Che sarà duello tra sangue e carne”.

Ma vediamo come hanno reagito i tifosi alla qualificazione dell’Italia ai quarti di finale:

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Flare More Info"> 0 Flares ×

Maria Luisa Cozzolino

Vivo a Messina, ho 22 anni e sono diplomata in ragioneria. Amo il calcio, ma la mia passione è l'Inter, i miei idoli sono Zanetti, Milito e Facchetti. "Essere nerazzurri è un traguardo, un segno di eccellenza. Vi chiedo di urlare forza Inter con passione, ma senza rabbia" cit Giacinto Facchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *